Ottieni il tuo Coach

Risultati realistici: Quando diventano visibili i miglioramenti?

Header123 1

Quando si inizia a fare esercizio regolarmente è naturale aspettarsi subito dei risultati. Tuttavia, non sempre ciò avviene e molti si scoraggiano, perdono le motivazioni e finiscono, nel peggiore dei casi, per mollare. Dopo quanto tempo ci si può realisticamente aspettare di vedere dei risultati? Sfortunatamente non è così semplice e non esiste una risposta unica a questa domanda. Questo articolo spiegherà i diversi fattori che influiscono sulla perdita di peso, fornirà una valutazione approssimativa basata su ricerche precedenti e indicherà modi per continuare a fare progressi e a rimanere sulla buona strada nel caso in cui ti senta demotivato.

Quali fattori si dovrebbero considerare?

Ogni corpo è diverso e i risultati cambiano a seconda dell’obiettivo. Alcuni iniziano a vedere dei risultati dopo una settimana, altri dopo un mese, ma in molti casi prima di notare miglioramenti visibili possono passare anche tre-quattro mesi. Ecco da cosa dipende:

Constanza e intensità

La costanza è fondamentale per la perdita di peso a lungo termine. Più è costante il tuo programma di allenamento, più è probabile vedere presto dei risultati visibili. Dal punto di vista dell’intensità, invece, la questione è semplice: più ti alleni duramente, più progredisci.

Obiettivi diversi, tempi diversi

La perdita di peso può avvenire abbastanza velocemente. Per alcuni, non è raro notare una differenza sulla bilancia durante la prima settimana. Solitamente ciò è dovuto ad un’accentuata riduzione della ritenzione idrica nel corpo. Ma attenzione: anche se è piacevole vedere un calo sulla bilancia, è importante avere un peso stabile e sano che possa essere mantenuto nel lungo periodo. Per aumentare la massa muscolare, invece, ci vuole un po’ più di tempo ed è probabile che i primi cambiamenti visibili si notino dopo il primo mese.

Genetica e genere

Ti sei mai chiesto perché alcune persone fanno poca e nessuna attività fisica e, in un modo o nell’altro, riescono a rimanere snelle o a mantenere un fisico muscoloso? In alcuni casi ciò è dovuto ai geni. Sfortunatamente non c’è niente che si possa fare per cambiare ciò, dunque è importante non basare il proprio successo sui risultati degli altri.

Per quanto riguarda il genere, nella maggior parte dei casi gli uomini aumentano la massa muscolare e bruciano grasso più velocemente delle donne grazie ai loro livelli di testosterone, ad una maggiore massa muscolare e ad un più alto tasso metabolico. Nonostante il corpo delle donne risponda all’esercizio e all’allenamento con la stessa velocità, non lo fa con la medesima intensità degli uomini. Quando si tratta di aumentare la massa muscolare, in media, il genere maschile è in grado di mettere su tra i 680 grammi e il chilo di muscoli al mese, mentre quello femminile circa 450 grammi.

Cosa puoi fare per migliorare i resultati?

Alimentazione

La tua dieta è probabilmente il fattore più importante per il tuo successo. Punto. L’allenamento da solo non basta. Il tuo successo è costituito per il 70% dall’alimentazione e per il 30% dall’esercizio. Quindi è importante mantenere un’alimentazione sana ed equilibrata per supportare il tuo allenamento e raggiungere i tuoi obiettivi più velocemente ed efficacemente.

Periodo di recupero

Il recupero è un fattore fondamentale quando si tratta di vedere risultati. È necessario che tu dia al corpo il tempo e il riposo necessario per costruire nuovi muscoli dopo ogni sessione di allenamento. Ciò significa dormire a sufficienza, prendersi dei giorni di riposo, fare stretching e abbassare i livelli di stress quando non ci si allena.

Ricorda che non si tratta solo di ottenere risultati visibili

È importante che non ti concentri unicamente sul tuo riflesso nello specchio. Se basi la tua percezione del successo solo su questo, probabilmente ad un certo punto ti avvilirai e rimarrai deluso. Poni la tua attenzione su come ti senti, sul tuo atteggiamento mentale positivo e sul miglioramento della tua forma fisica.

Pensa sempre a lungo termine

Non è una soluzione rapida e non avviene subito, quindi sii paziente e non mollare. Come abbiamo già detto in precedenza, molti non notano cambiamenti per i primi 3 mesi. Ciò è assolutamente normale e non dovrebbe mai costituire una ragione per smettere. Il tuo corpo ha bisogno di tempo per affrontare il cambiamento, ma una volta che l’avrà fatto probabilmente inizierai a vedere dei miglioramenti settimanalmente, se non giornalmente.

Se continui a lavorare duramente, una cosa è certa: il cambiamento ci sarà. Se molli, non avverrà.

Scopri di più sulla perdita di peso e sull’importanza del bilancio energetico.