“Lo ho detto sì ai Burpees e no alle scuse.” – La storia di Stephen

Header Final 1

Quando è troppo è troppo. Senti che è ora di voltare pagina? Di dare una svolta decisiva alla tua vita? E lo vuoi fin da subito? Stephen, Atleta Libero inglese, è arrivato a un punto in cui ha deciso di dire basta, proprio come te. Con l’aiuto di Freeletics è riuscito a ribaltare la sua situazione. Scopri la sua storia qui.

E’ iniziato tutto con l’anno nuovo, giusto 8 mesi fa, quando mi sono reso conto che ormai il mio peso era fuori controllo. Un amico mi ha prestato un DVD con degli esercizi e così ho deciso di provare a farli. Avevo dimenticato come ci si sente quando si fa attività fisica e così in poco tempo mi è venuta voglia di cimentarmi in una sfida più grande.

Ogni tanto vedevo comparire la scritta Freeletics sulle mie notizie di Facebook, mi sono incuriosito e così ho deciso che sarebbe stata proprio Freeletics la mia prossima sfida. Mi sono abbonato al Coach Bodyweight e ho iniziato ad allenarmi col mio Coach per 5 giorni alla settimana. Non ho saltato un solo giorno di allenamento, certo da una parte sono stato fortunato a non ammalarmi mai, ma ha giocato a mio favore anche una grande determinazione. Niente scuse, andavo avanti un Burpee dopo l’altro.

Dopo qualche settimana, ho iniziato a percepire un enorme cambiamento a livello di energia. Mi allenavo con Freeletics, giocavo a calcio una volta a settimana e nella mia routine di attività fisica avevo incluso anche la corsa. Più mi allenavo, più cercavo di superare i miei limiti. Ho iniziato a iscrivermi a delle gare, ho partecipato a una 5 km, una 10 km e una 12 km a ostacoli: tutte completate in un buon tempo grazie all’allenamento con Freeletics.

Freeletics mi ha dato anche la motivazione per iniziare a mangiare in modo sano. Adoro la pizza, ma ormai ho acquisito una forza di volontà del tutto nuova, che mi ha permesso di ridurre davvero il consumo di cibo spazzatura e aumentare invece l’apporto di proteine. La prova schiacciante sta nei risultati che ho raggiunto. Sono passato da 95 kg a 75,3 kg e il mio grasso corporeo è diminuito al 14,7%. Sono passato da entrare a mala pena nei jeans taglia XL a una S, senza dover trattenere il respiro. Sono più forte, più agile, più contento e sano che mai. E questo mi dà una grande motivazione per continuare. Voglio mettere alla prova le mie capacità e completare tutti gli esercizi con una stella, ma il mio obiettivo è soprattutto quello di migliorarmi giorno dopo giorno.

Stephen’s Freeletics transformation story

Devo davvero ringraziare Freeletics e tutta la Community perché mi dà la carica e la motivazione giusta per affrontare ogni passo di questo percorso.

Tu sei il prossimo. E’ ora di darsi una mossa, basta con i compromessi, vivi fino in fondo. Oggi tocca a te, dai una svolta alla tua vita. Proprio come ha fatto Stephen.