Come preparare un gustoso pasta-party

HEADER SOCIAL COLLAB bearbeitet

Si sa, il momento più atteso dai corridori sono le feste post-gara. E i pasta-party prima delle gare? Perché non sembrano suscitare così tanta attesa e non se ne parla più di tanto? E’ giusto considerarli come una fase di preparazione puramente funzionale alla gara? Niente ingredienti sfiziosi o profumini invitanti? E’ cibo e basta, scelto semplicemente sulla base dei suoi valori nutrizionali e della capacità di far aumentare le riserve di glicogeno dei muscoli? Noi di Freeletics crediamo fermamente nell’importanza dell’alimentazione sana e del cibo funzionale. Ma questo non significa certo rinunciare al gusto, anzi!

Corridori, leggete con attenzione: ecco come si prepara un piatto di pasta super energetico e anche buonissimo!

Prepara la pasta come un cuoco professionista

Il modo in cui cucini la pasta fa davvero la differenza. Infatti con la cottura al dente, i carboidrati, che sono solubili in acqua, si preservano meglio. Quindi più breve è la cottura meglio è. Un’altra cosa fondamentale è fare il sugo in casa invece di comprarne uno già pronto al supermercato. In questo modo non solo si evitano gli additivi chimici, ma si è sicuri di poter gustare un pasta-party ricco di tutte le importanti vitamine e i nutrienti di cui il corpo ha bisogno.

Ma ora veniamo alla pratica!

Meglio evitare di utilizzare ingredienti nuovi che non si ha l’abitudine di mangiare. Nervosismo e stress fisico possono procurare qualche problema di stomaco, che è l’ultima cosa di cui si ha bisogno in gara. Il nostro consiglio è di provare queste ricette sane e deliziose lontano dalle competizioni in modo di avere il tempo di vedere come reagisce lo stomaco il giorno seguente. Ricchissimi di ingredienti sani, tra cui anche la pasta integrale, questi piatti sono perfetti per garantire al corpo la carica di carboidrati e di energia necessarie per affrontare una giornata di gara.

Insalata di pasta mediterranea

Ingredienti:

Dosi per una persona

  • 60g di pasta integrale (ad esempio penne, fusilli)
  • 100g di mozzarella light
  • ½ melanzana
  • 30g di pomodori secchi (in olio di oliva)
  • 30g di rucola
  • 1 cucchiaino di origano secco
  • 1 cucchiaino di aceto balsamico

Procedimento:

  1. In una pentola porta l’acqua a ebollizione. Cuoci la pasta secondo il tempo di cottura riportato sulla confezione, tenendo presente quello che abbiamo detto sulla pasta al dente.
  2. Con della carta da cucina asciuga l’olio in eccesso dei pomodori secchi e poi tagliali a strisce sottili.
  3. Taglia a cubetti la melanzana e la mozzarella.
  4. Prendi 1 cucchiaino di olio di oliva dal barattolo dei pomodori secchi e mettilo a scaldare in una padella. Fai saltare le melanzane per circa 15 minuti a fuoco medio finché non saranno dorate e morbide.
  5. Mescola tutti gli ingredienti e condisci con sale a piacere.

Pasta con pesto di rucola al limone

L’avocado e le noci brasiliane fanno di questo pesto preparato in casa una cremosa tentazione, mentre la rucola e il limone conferiscono un tocco delicato.


**
Ingredienti:**

Dosi per una persona

  • 40g di pasta integrale (ad esempio penne, fusilli)
  • 60g di piselli (freschi o surgelati)
  • 0,25 avocado maturi
  • 40g di rucola
  • 2 noci barsiliane
  • 0,5 limoni (scorza e succo)
  • 4 cucchiaini di olio extravergine di oliva

Procedimento:

  1. In una pentola porta l’acqua a ebollizione. Cuoci la pasta secondo il tempo di cottura riportato sulla confezione insieme ai piselli e poi scola.
  2. Mescola l’avocado, la rucola, le noci brasiliane, il succo di limone e l’olio di oliva fino ad ottenere una consistenza cremosa.
  3. Servi la pasta con i piselli guarnita con il pesto di rucola e una spolverata di scorza di limone.