Ottieni il tuo Coach

Ottieni il massimo dai workout brevi

Alexandra02727-1_copy.JPG

A volte i troppi impegni non ti lasciano il tempo per fare i workout che avevi programmato? Succede anche ai migliori, ma non c'è motivo di preoccuparsi: se fatti correttamente, anche i workout più brevi possono risultare estremamente efficaci. Basta seguire questi consigli.

  1. Programma la tua sessione

Tutti vogliono avere più tempo per allenarsi e meno tempo per pensare. Programma la tua sessione in anticipo, anche se breve, e quando sarà il momento di srotolare il tappetino saprai esattamente cosa fare e non perderai tempo a organizzarti sul momento. Pensa all'attrezzatura e all'abbigliamento di cui avrai bisogno e, se davvero hai poco tempo, opta per un workout di 15 minuti con la funzione Adatta la sessione di oggi, così saprai esattamente quanto tempo ti servirà.

  1. Definisci una strategia

Che obiettivi vuoi raggiungere con la tua sessione? Vuoi migliorare il tuo PB di Typhon o la tua tecnica nei Pushups? Qualunque risultato tu voglia ottenere, l'importante è stabilire un obiettivo per ogni sessione: da questo dipenderà la velocità con cui esegui i tuoi esercizi, quanto ti concentrerai sulla tecnica e, in definitiva, quanto sarai in grado di fare.

  1. Scalda bene i muscoli prima di un workout intenso

Quando fai un workout breve, non c'è niente di peggio che iniziare a freddo. Anche se ti alleni solo per 10 minuti, è molto importante che i tuoi muscoli siano pronti ad iniziare, per evitare di infortunarti o di avvertire rigidità muscolare. Un riscaldamento ben fatto dovrebbe:

  1. Far aumentare la temperatura corporea
  2. Migliorare il raggio di movimento e la mobilità delle articolazioni
  3. Preparare i muscoli che dovranno lavorare durante il workout
  4. Dai il massimo

In poche parole, se il tuo workout è breve, non hai bisogno di fare con calma. Dare il massimo per un breve lasso di tempo può darti gli stessi benefici di una sessione più lunga e regolare.

Cerchi un workout delle divinità in grado di soddisfare il tuo bisogno di alta intensità? Prova uno di questi: ● Morpheus: con una durata media di 6 minuti e 13 secondi è uno dei workout a corpo libero più veloci di tutti. Attenzione a non sottovalutarlo, perché i Jumping Jacks sono l'esercizio cardio per eccellenza che tiene alto il battito cardiaco.

● Athena: alternare Climbers, Situps e Squats in una sola sessione fa lavorare contemporaneamente le gambe e gli addominali. Concentrati sulla tecnica per sfruttare ogni secondo di questo workout velocissimo.

● Nemesis: solo Mountain Climbers e Crunches? Sembra facile, ma non lo è. Dopo il primo round sentirai già l'effetto sugli addominali. È un workout rapido ed efficace.

  1. Non dimenticare il defaticamento

Se hai davvero dato il massimo durante l'allenamento, è ancora più importante fare un buon defaticamento. Cerca di fare sia stretching statico che dinamico e, possibilmente, di non interrompere di colpo il tuo workout. È meglio recuperare in modo attivo, ad esempio camminando o facendo un po' di cardio leggero.

Ricapitoliamo:

Non ci sono davvero scuse per non allenarsi e per non sfruttare al meglio ogni workout, anche se breve.