Ottieni il tuo Coach

Iniziare il percorso con Bodyweight e tagliare il traguardo grazie a Running: La storia di Hollyvia

Header cut

Hollyvia adora correre così tanto che è praticamente impossibile trovare un posto a Parigi su cui non sia passata correndo. Solo di recente però, ha trovato un amico fedele con cui correre: Freeletics Running Coach.

Nel 2014 ha iniziato ad allenarsi con Bodyweight Coach e si è trovata così bene che, quando Freeletics ha creato il Running Coach, immaginava già che non sarebbe stata solo una app per contare i passi, ma l’avrebbe aiutata anche a prepararsi per le gare. Hollyvia è diventata più veloce e più forte, e da quando ha abbinato i due Coach, non la ferma più nessuno. Ecco perché.

hollyvia

Quando hai iniziato ad allenarti con Freeletics?

“Ad agosto 2014.”

Com’è cambiato il modo in cui ti alleni da allora?

“Inizialmente era disponibile un solo Coach: Bodyweight. E quindi mi sono concentrata su quello. Adesso, invece, mi alleno sia con Bodyweight che con Running. Insieme a Nutrition, sono la combinazione perfetta per me. Bodyweight mi aiuta a diventare più forte, mentre Running mi aiuta a diventare più veloce. Anche Nutrition è una parte complementare del mio allenamento perché mi permette di migliorare le mie prestazioni, mantenendo un buon livello di energia. Ecco perché consiglio Nutrition a tutti gli Atleti Liberi, qualunque Coach usino. Non bisogna dimenticarsi che gli addominali si fanno in cucina.”

run

Quante volte ti alleni e come abbini i diversi sistemi di allenamento?

“Di solito, ogni settimana abbino tre workout Running a due workout Bodyweight: per me, questa è la proporzione perfetta. Ogni Coach ha i suoi benefici e insieme si completano.”

Che cosa ti piace di più dei nuovi sistemi di allenamento?

“Mi piace il fatto che l’app Running è dotata della stessa esperienza di allenamento di Bodyweight: completamente personalizzata e si adatta a te durante il tuo percorso.”

bw

Qual è il tuo posto preferito per allenarti?

“Il mio posto preferito per allenarmi è il palazzo di Versailles. Ma mi piace andare anche allo Stadio des Chantiers, dove la Community Freeletics di Versailles si allena quasi tutti i giorni.”

C’è qualcosa che porti sempre con te quando devi allenarti?

“Nella mia borsa da palestra ci sono sempre cellulare, tappetino, bottiglia d’acqua e corda per saltare. Mi piace terminare la sessione di allenamento saltando la corda.”

Sei più per allenarti la mattina o la sera?

“Decisamente la mattina. Mi alleno prima di andare al lavoro.”

Ti alleni con gli altri atleti della Community o da sola?

“Direi tutte e due le cose. Dato che mi piace allenarmi alle 6 del mattino, spesso lo faccio da sola. Il weekend invece, mi alleno un po’ più tardi, così posso incontrare gli atleti della Community di Versailles, nello stadio.”

Che cosa ti dà la carica?

“Sono fortemente motivata dai risultati che ho ottenuto e dalla forza fisica e mentale che ho raggiunto. Questo va di pari passo con tutto il sostegno che ricevo dalla Community Freeletics e dal mio compagno Romain, anche lui Atleta Libero. Anche seguire [Marcy](https://www.instagram.com/marcymone/), Zaida, Oohrelle, Annhia e molti altri Atleti Liberi su Instagram è fonte di grandissima ispirazione.”_

Hai un consiglio da condividere per allenarsi quando il tempo è brutto?

“Consiglio di allenarsi la mattina: quando si è ancora mezzi addormentati è probabile che non si faccia nemmeno caso a quanto sia effettivamente brutto il tempo.”

Hai un segreto da condividere per quanto riguarda l’alimentazione? Magari qualche snack da preparare prima o dopo l’allenamento?

“Credo che i miei segreti non siano davvero segreti, dato che sono tutti disponibili sulla app Nutrition. Ma sicuramente la cosa che preferisco dopo l’allenamento è mangiarmi un bel toast (di pane integrale) con avocado e uova in camicia, più facile di cosi! Sono davvero convinta del fatto che qualsiasi percorso di allenamento per mettersi in forma parta con una dieta sana.”

Cos’altro vorresti condividere?

“Ho un blog che al momento è solo in lingua francese, ma sto pensando di pubblicare i miei articoli sia in francese che inglese. Tenere un blog è per me una grande fonte di ispirazione e mi piace molto leggere l’esperienze degli altri.”

Lavorare sodo ripaga sempre. Hollyvia è diventata più veloce e più forte grazie ai Coach di Freeletics Running e Bodyweight. Ha raggiunto i suoi obiettivi e addirittura superato ogni sua aspettativa. Si merita davvero un ClapClap. Quali sono i tuoi obiettivi e come li vuoi raggiungere?

Freeletics ti offre tre sistemi di allenamento per raggiungere i tuoi obiettivi: metterti in forma, perdere peso o aumentare la massa muscolare. I Coach Bodyweight, Running e Gym sono disponibili per te, fin da ora, con un unico abbonamento. Inizia il tuo percorso ora e diventa la versione migliore di te stesso.

Se vuoi saperne ancora di più su come combinare Running e Bodyweight, allora la storia di Ellie è qui che aspetta solo te.