Come utilizzare il proprio tempo al meglio

MoreLifeHeader

Stai vivendo la vita a pieno o pensi che ti stia scivolando via? Oggi è un po’ come se ogni aspetto della nostra vita dipendesse dal tempo. Potremmo addirittura dire che è diventata una vera e propria ossessione! Non ce n’è mai abbastanza, ne vorremmo di più, non sappiamo come utilizzarlo al meglio… Forse è il tempo a controllare la tua vita, ma non pensi che dovrebbe essere l’esatto contrario?

Quando si tratta di sfruttare al meglio il loro tempo, Kathi e Alex sanno davvero il fatto loro. Alex, militare dell’esercito, e Kathi, studentessa a tempo pieno, sono entrambi Atleti Liberi convinti: corrono maratone, fanno escursionismo, partecipano a corsi di cucina e viaggiano, eppure hanno anche un sacco di tempo da dedicare a loro stessi, ai loro amici e alle loro famiglie. Ma come ci riescono? Scopriamolo insieme.

“Non si tratta solo di rispettare una routine e di avere una strategia ben definita. Molto dipende anche da come si percepisce il tempo e dalla propria capacità di dedicarlo alle cose a cui si tiene di più.”

Prima di tutto, il tempo esiste solo perché gli uomini l’hanno creato

Non bisogna dimenticare che il tempo è un’invenzione umana. L’uomo ha creato ciò che chiamiamo passato, presente e futuro per cercare di rendere questi concetti più concreti e quindi più comprensibili. Abbiamo bisogno di vivere il presente per sapere chi siamo, di conoscere il passato per capire da dove veniamo e di prevedere il futuro per immaginare dove stiamo andando. La scansione in ore, minuti e secondi esiste per poter dare la possibilità agli uomini di misurare il proprio tempo e di organizzarsi. Quindi di fatto il tempo è una nostra creazione e la sua percezione cambia in base a ciò che ne facciamo.

“Non devi stressarti se non sei perfettamente al passo con la tua tabella di marcia, avere l’impressione di essere sempre in ritardo o lasciarti prendere dal malumore perché magari le cose non stanno andando esattamente come le avevi pianificate! Prova a concentrarti solo sulle cose più importanti, su quelle che ti piace fare, e poi vivi il momento godendotelo più che puoi.”

Fare tutto di fretta non ti aiuterà a risparmiare tempo

Anche se la sua giornata tipo potrebbe sembrarti molto più densa d’impegni rispetto a quella di qualsiasi altra persona, Kathi sa bene quanto è importante rallentare il ritmo di tanto in tanto. Ed ecco perché tutti dovremmo seguire il suo esempio: gli esperti affermano che lo stress della vita moderna, il prolungamento delle giornate lavorative, le ore trascorse sul cellulare e le scorciatoie per risparmiare tempo (come mangiare nei fast food) ci hanno trasformati in una generazione ossessionata dal bisogno di andare sempre di fretta, facendo mille cose con l’illusione di essere più efficienti. Ma fare tutto velocemente non ci fa necessariamente risparmiare del tempo. Anzi, alcuni studi hanno dimostrato che i Paesi in cui la vita è più frenetica hanno un tasso di mortalità più elevata a causa di malattie cardiache e di un numero maggiore di fumatori. Quindi, la prossima volta che hai un attimo libero, invece di riempirlo con qualche informazione o azione inutile, goditelo semplicemente oppure utilizzalo per fare qualcosa di bello.

“Faccio tantissimo sport nel tempo libero. Vado a correre, mi alleno con Freeletics, vado in palestra, nuoto, gioco a calcio.”

Il tempo libero è prezioso: usalo in modo consapevole

Per Alex il tempo libero è davvero prezioso: lo sfrutta per lavorare su se stesso e fare tutto ciò che gli piace e che avrà dei benefici su di lui a lungo termine. Di cosa parliamo? Ovviamente dello sport. A differenza di molte persone che preferiscono i workout più veloci o le scorciatoie per risparmiare tempo, Alex vede l’attività fisica come un ottimo modo per migliorare la sua salute e la qualità della sua vita, ed è quindi convinto che investire del tempo sull’allenamento è come investire del tempo sul suo futuro.

“Non importa quanti impegni hai, devi sempre trovare il tempo per allenarti la mattina o la sera! Ti farà sentire molto meglio e migliorerà decisamente il tuo umore e la tua autostima!”

Se riesci a capire cosa conta davvero per te e cosa ti rende felice e a dare priorità alle cose giuste, allora sarai in grado di ricavare più tempo per te. Non avrai più la sensazione di perdere o di buttare via il tuo tempo. Anzi, riuscirai a crearti molti più ricordi che conserverai per sempre.

“Cerco di pianificare e programmare in anticipo tutte le cose che mi piacerebbe fare e tutti gli eventi a cui vorrei partecipare in modo da potermi organizzare in base al lavoro e agli altri impegni. Per me fare sport, vedere i miei amici e stare con la mia famiglia sono le cose che contano di più e per le quali trovo sempre tempo. Da quando mi alleno tutti i giorni sento di godermi al meglio il tempo che ho a disposizione e di essere ancora più efficiente. Anche solo un workout breve al giorno mi aiuta a schiarirmi le idee e a concentrarmi meglio al lavoro”.

Quindi, smetti di perdere tempo con il cellulare o di cercare di immortalare ogni esperienza tramite uno schermo. Fermati e vivi a pieno il momento. Invece di esprimere i tuoi sentimenti con un messaggio e delle emoticon, trova il tempo di incontrare le persone che ti fanno stare bene e con le quali vuoi condividere questo viaggio meraviglioso chiamato vita.

Quest’anno non dire più che non hai tempo. Prendi in mano la tua vita e vivila a pieno. #MoreLife.