Non lasciarti spaventare dal buio

Header2

Ore 18:30: come tutte le sere, è arrivato il momento di allenarti. Ti prepari, prendi il tappetino ed esci di casa. Ma, un momento: possibile che sia già buio? E’ in quel preciso istante che capisci che l’estate è ufficialmente finita.

Questa però non è certo una scusa per smettere di allenarsi. Posticipare l’allenamento a quando ci sarà più luce, bel tempo o al weekend, non ti sarà di nessun aiuto. Ricordati: mai rimandare a domani quello che puoi fare oggi! Segui questi consigli, lascia perdere le scuse e quest’inverno allenati in tutta sicurezza anche nelle sere invernali.

Corri nella direzione giusta

La sensazione di libertà di una bella corsa notturna non ha paragoni… purché tu lo faccia in sicurezza. Sappiamo bene che non tutti hanno la fortuna di avere un parco o un sentiero di campagna vicino a casa, quindi se per forza di cose, devi allenarti nelle strade di città, cerca sempre di correre sul marciapiede e nel verso opposto al senso di marcia.

Ascolta i tuoi pensieri

Abbiamo parlato tante volte del fatto che la musica fa davvero la differenza quando ci si allena. Ma al buio le cose cambiano decisamente: considerando che bisogna prestare molta attenzione a tutto ciò che avviene intorno a noi, il silenzio, in questo caso, è la colonna sonora migliore. La prossima volta che ti alleni di sera, lascia le cuffie a casa, meglio ascoltare i tuoi pensieri.

Fai in modo di essere visibile agli altri

Running o Bodyweight, al parco o per le strade della città: con il buio è sempre importante essere ben visibili agli altri. Il giallo fluorescente non ti piace proprio? Righe o loghi catarifrangenti sono sufficienti per essere visti da chi guida o è in bici. Forse una torcia frontale potrà sembrarti una soluzione un po’ drastica, ma pensa che se serve a salvarti la vita ne vale sicuramente la pena.

Va bene fare gli esploratori, ma solo di giorno

Con il buio, una cosa da evitare è certamente quella di mettersi a fare gli esploratori. Meglio seguire un percorso che conosci già, in una zona a te familiare. Perdersi al buio non è affatto simpatico.

Allenati con qualcuno o con il tuo cane

Chiunque abbia paura del buio sa bene che essere insieme ad altre persone rende tutto più semplice. Probabilmente, nella tua città c’è un gruppo di Atleti Liberi pronti ad affrontare questa paura insieme a te. E se così non fosse, puoi sempre scegliere di allenarti insieme al tuo cane così ti sentirai protetto e sarà comunque meglio che correre da solo.

Lascia gli oggetti di valore a casa

Se capita di perdere qualcosa al buio, è molto difficile ritrovarlo, a meno che tu non stia indossando una torcia frontale. Quando acquisti il tuo abbigliamento sportivo, assicurati che pantaloni, pantaloncini, giacche o magari anche i guanti abbiano una cerniera per metterci le chiavi. Infatti, sicuramente non puoi fare a meno di portarle con te.

Ammettilo, il buio è solo una scusa. E da adesso in poi non potrai più usarla per rimandare l’allenamento. Preparati, usa tutte le precauzioni possibili per allenarti in maniera sicura, lascia perdere il divano e vai ad allenarti. E’ una sensazione insuperabile. Chi non vorrebbe andare a letto sentendosi invincibile e orgoglioso di sé?