Ottieni il tuo Coach

La storia di Feli

FN Feli Banner Template

La pressione psicologica sulle donne riguardo alla loro immagine è onnipresente. Questo spinge molte donne ad avventurarsi in diete che però offrono solo risultati a breve termine. Inoltre, le diete sono spesso causa del cosiddetto effetto yo-yo, in cui chi è a dieta passa da un estremo all’altro: fare letteralmente la fame oppure abbuffarsi. Feli ci è passata in prima persona. Le diete non l’hanno aiutata a perdere peso, ecco perché si è decisa a fare un tentativo con Freeletics, sia per il piano di alimentazione che di allenamento. Questa è la sua storia.

Feli

Lotta al grasso sui fianchi e sulla pancia

Ho sempre considerato i fianchi e la pancia come la zona problematica del mio corpo. Già di per sé è difficile accettare quegli odiosi rotoli di grasso in eccesso sul proprio corpo, quando poi si prova a liberarsene, la sfida sembra impossibile. Per le donne è una vera e propria maledizione! Ho provato tantissime diete per perdere peso ma non hanno fatto altro che aumentare la mia frustrazione. Tutte le diete che ho seguito mi facevano venire una voglia incredibile di dolci (soprattutto gelato!) e cibo spazzatura. Ogni volta che finivo una dieta avevo sempre la sensazione di aver preso qualche chilo in più: ormai mi ero praticamente rassegnata al fatto che non sarei mai riuscita a cambiare le mie abitudini alimentari. Ad ogni modo, a inizio anno mi sono detta che non potevo più aspettare: dovevo prendere il controllo del mio corpo e raggiungere finalmente la pancia piatta che avevo sempre sognato!

Come ho scoperto Freeletics

Andi, il mio ragazzo, stava cercando un programma per rimettersi in forma e così ha scoperto Freeletics Bodyweight. Ha iniziato ad allenarsi e ad appassionarsi a Freeletics. A dire la verità, a me sembrava un po’ stupido con tutti quegli esercizi che faceva ma il suo entusiasmo alla fine ha coinvolto anche me e così ho pensato di provare Freeletics. Ho iniziato ad usare Freeletics Nutrition e subito dopo Andi e io abbiamo iniziato ad allenarci con un gruppo di allenamento. Onestamente, odio i Burpees e ho dovuto lottare molto con me stessa per farmeli piacere, ma concentrarmi sul mio obiettivo mi ha aiutata ad andare sempre più veloce. Addirittura più veloce di Andi! #girlpower

Feli

Mangiare sano

Quello che mi è subito piaciuto di Freeletics Nutrition è che non fosse una dieta. Il sistema era personalizzato sulla base delle mie preferenze e il mio programma alimentare era ricco di ricette che avevo davvero voglia di assaggiare. Le ricette erano così gustose che non avrei mai creduto di poter perdere peso. E invece, è stato proprio così. Ho perso 3 kg in 2 settimane e mezzo! Non è certo stata una passeggiata. La parte più difficile è stata dover cucinare più spesso. Praticamente mi sembrava di passare tutto il tempo in cucina, finché poi ho imparato a organizzarmi di più e a preparare i pasti in anticipo.

Embedded content: https://www.youtube.com/embed/TM9hILKY3ks

Addio tentazioni dolci

Ho subito notato una grande differenza rispetto a prima, infatti quando guardavo i miei amici mangiare cibo spazzatura alla mensa dell’università, non ero più minimamente tentata. Prendevo dalla borsa il contenitore con il pranzo che mi ero preparata la sera prima ed ero contentissima così. Nessuna incontrollabile voglia di dolci. Sentivo di aver imparato a dare al mio corpo ciò di cui aveva bisogno invece di essere schiava delle voglie della mia mente. Questa, di per sé, è già stata una vittoria epica!

FRUITS

Dimentica le diete e mangia sano

Non avrei mai pensato che mangiare quello che mi piace mi avrebbe aiutata a raggiungere la pancia piatta che ho sempre sognato. A tutte le ragazze là fuori: lasciate perdere strane diete e la fissazione per le calorie! Mangiare sano e allenarsi, queste sono le cose importanti. Siate costanti e raggiungerete di sicuro il vostro obiettivo.