Ottieni il tuo Coach

Consigli di Freeletics in cucina: Come si tagliano le cipolle

Header OnionCookingTips 1

Cipolle… quell’ingrediente che fa lacrimare gli occhi e che è onnipresente nella cucina tradizionale di tutti i paesi. Ecco perché quando si parla di tecniche di cucina, la prima cosa da imparare quando si prende in mano un coltello dovrebbe essere proprio come affettare una cipolla. Pensi che la tua tecnica non sia così buona? Niente paura, siamo qui per aiutarti a capire come si fa.

  1. Per tritare una cipolla è necessario tenerla ben ferma e tagliarla a metà, avendo cura poi di tenere ferme entrambe le parti.
  2. Elimina solo la parte superiore, mantieni invece la parte inferiore, per intendersi quella dove sono attaccate le radici, e pelala completamente dall’alto verso il basso.
  3. Con la parte piatta appoggiata sul tagliere, procedi facendo delle incisioni senza però tagliare la base.
  4. Tenendo ben ferme le due parti, effettua due tagli paralleli alla superficie del tagliere dalla parte superiore fino alla radice. Sempre facendo attenzione alle dita.
  5. Poi taglia le due parti della cipolla con movimenti perpendicolari al tagliere, aiutandoti con le nocche per tagliare in modo uniforme.
  6. Infine rimuovi la radice e trita anche la base.
  7. Per affettare una cipolla, segui il procedimento dal primo al terzo punto ma invece di applicare delle incisioni fai dei tagli su tutta la lunghezza della cipolla.

Embedded content: https://www.youtube.com/embed/jTCthDVFl84

E’ arrivato il momento di cucinare

Sei convinto di avere una tecnica infallibile quando si tratta di tritare le cipolle? Allora mettiti alla prova. Se sei in cerca di un po’ di ispirazione in cucina, ti consigliamo la nostra padella di feta grigliata e mele: una bomba proteica squisita, facile e veloce da preparare! #NoExcuses

Ingredienti:

Dosi per 2 persone

  • 300g di feta magra
  • 2 cipolle affettate
  • 2 mele affettate
  • 4 rametti di rosmarino
  • 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva
  • 200g di fiocchi di latte
  • 80g di spinaci freschi
  • facoltativo: succo di limone fresco, pepe nero

Procedimento:

  1. Preriscalda il forno a 200°C. Rivesti una pirofila con del foglio di alluminio.
  2. Taglia la feta a strisce e mettila nella pirofila. Alterna lo strato di feta con il rosmarino, le fette di cipolla e mela e condisci con l’olio di oliva.
  3. Inforna e lascia cuocere per circa 20 minuti.
  4. Togli i rametti di rosmarino e servi su un letto di spinaci freschi e con un contorno di fiocchi di latte. Condisci con succo di limone e pepe nero a piacere.

Vale la pena versare qualche lacrima quando sai affettare le cipolle come un vero professionista.