5 tagli di carne magra perfetti per le tue grigliate estive

Header 1

La carne ha un’ottimo potere saziante ed è il carburante dei muscoli. Se ami fare il barbecue, sicuramente sai come grigliare salsicce, punte di petto, pancetta, costolette, filetti e magari anche il fegato di vitello. Ma ti sei mai chiesto quali dei tuoi ingredienti preferiti da fare alla griglia è anche utile all’attività fisica? Abbiamo deciso di approfondire questo argomento per capire quali tipi di carne grigliata hanno il contenuto di grassi più basso. Ecco cinque consigli utili per una grigliata super sana e gustosa.

Petto di pollo senza pelle

100 gr contengono 0,7 gr di grasso, 102 calorie e 20 gr di proteine

Il nostro consiglio: il petto di pollo è semplicemente favoloso cotto alla griglia, bisogna solo conoscere qualche trucco per non farlo diventare secco o gommoso. Noi consigliamo di tagliare il petto in più parti per diminuire il tempo di cottura. Gira la carne e bagnala con dell’olio ogni due minuti, e dopo 6 minuti a fuoco medio dovrebbe essere pronta. Per risultati ancora migliori, guarnisci la carne con rosmarino e succo di limone prima di servirla.

Petto di tacchino

100 gr contengono 1,1 gr di grasso, 103 calorie e 22 gr di proteine

Il nostro consiglio: filetto, cotoletta e petto disossato di tacchino sono tagli perfetti per il barbecue. Preparare il petto di tacchino alla griglia è un gioco da ragazzi se sai come si fa. Fai marinare i petti nelle spezie piccanti e grigliali sulle braci calde. Dopo due minuti bisogna girarli, bagnarli con dell’olio e poi lasciarli sulla griglia per altri due o tre minuti. Il petto di tacchino deve risultare ben cotto ma deve cuocere in fretta. Taglialo diagonalmente a fette spesse e guarnisci con foglie di salvia fritta e qualche fetta di limone.

Filetto di maiale

100 gr contengono 2,1 gr di grasso, 105 calorie e 20 gr di proteine

Il nostro consiglio: il filetto di maiale viene ricavato da un muscolo poco utilizzato dall’animale e per questo risulta tenero e magro. Elimina dal filetto il grasso in eccesso. Taglialo in grandi medaglioni, condiscili e infilali in uno spiedo. Devono cuocere per circa sei minuti ad alta temperatura. In alternativa, puoi grigliare il filetto intero per circa 20 minuti a fuoco medio. Lascia poi riposare per 10 minuti prima di servire.

Filetto di agnello

100 gr contengono 3,4 gr di grasso, 110 calorie e 20 gr di proteine

Il nostro consiglio è: il filetto di agnello che si ricava dal collo, non è solo buonissimo ma è anche un taglio di carne accessibile a tutte le tasche. Per prepararlo, versa una salsa marinata di erbe aromatiche sulla carne e lascia riposare per almeno un’ora, meglio per tutta la notte se è possibile. Se sei in cerca di ispirazione, dai un’occhiata al nostro post sulle salse marinate più sfiziose da preparare per le tue grigliate. Il filetto deve cuocere per circa 20 minuti a fuoco medio. Deve diventare rosa, dunque evita di cuocerlo troppo. Cospargi le parti grigliate con dell’olio e guarnisci con erbe aromatiche. Taglia a fette diagonalmente e servi.

Filetto di vitello

100 gr contengono 3,5 gr di grasso, 117 calorie e 20 gr di proteine

Il nostro consiglio è: la carne di vitello è molto tenera e magra. Quando si sceglie un taglio da fare alla griglia meglio optare per spalla, costolette o lonza. Questi tagli infatti sono in grado di resistere alle alte temperature della griglia. La spalla generalmente è sempre il taglio più economico. Taglia il filetto a pezzi grandi, condisci bene entrambi i lati, poi lascia riposare per un minuto. La bistecca per essere ben cotta ha bisogno di cuocere per 20 minuti circa a fuoco medio. Per una cottura media invece ci vogliono solo otto minuti a fuoco alto. Servi le bistecche con del burro aromatizzato all’aglio o alle erbe aromatiche.

**Accendi la griglia e segui i nostri consigli se vuoi lasciare senza parole gli invitati del tuo prossimo barbecue. Grazie a questi semplici accorgimenti, potrai goderti delle gustosissime grigliate per tutto il periodo estivo senza mettere su neanche un chilo.

ReadyForSummer #MasterTheFlame.**