5 consigli per avere una vita sana senza farti condizionare dagli altri

5 consigli per avere una vita sana senza farti condizionare dagli altri

Tua nonna che si offende se non fai il bis, la collega che porta la torta di compleanno in ufficio, gli amici che organizzano la serata Netflix con pizza e birra… Come dire di no? Spesso è difficile avere una vita sociale e mantenere uno stile di vita sano. Chi ti sta vicino dovrebbe sempre sostenerti lungo il percorso per diventare la versione migliore e più sana di te stesso, invece ti ritrovi spesso a dover giustificare le tue scelte. Noi Atleti Liberi lo sappiamo bene e vogliamo darti 5 consigli da seguire quando gli altri non ti capiscono o non ti aiutano a raggiungere i tuoi obiettivi.

1) Spiega le tue motivazioni

All'inizio del tuo percorso di vita salutare molti potrebbero criticarti o metterti in difficoltà. Magari ti diranno che "non hai bisogno di una dieta" o che da quando non bevi uscire con te non è più divertente. Non ascoltarli: quello che conta è far capire loro perché lo fai. Spiega quali sono i tuoi obiettivi, perché il tuo vecchio stile di vita non ti soddisfa più e cosa ti spinge a voler cambiare. Se la gente non comprende una cosa, è più che normale che abbia dei dubbi. Chi ha davvero a cuore il tuo benessere ti sosterrà e accetterà il tuo nuovo stile di vita non appena capirà quanto conta per te.

2) Coinvolgi gli altri nella tua nuova vita

Molta gente ha paura dei cambiamenti e vorrà impedire anche a te di cambiare. Non te la prendere. Prova invece a coinvolgere gli altri nella tua nuova vita: invitali ad allenarsi con te o spiega quali sono le tue nuove abitudini. Porta con te degli snack fatti in casa quando guardate un film oppure invitali a cucinare un piatto salutare tutti insieme. Chi pensa che il cibo sano non sappia di niente evidentemente non ha mai provato una mousse di avocado al cioccolato!

SocialPreasure1

3) Non perdere di vista il tuo obiettivo

Non c'è niente di meglio di un bell'allenamento mattutino per arrivare in ufficio sereni e pieni di carica, vero? Eppure c'è sempre quel collega che ti smonta perché "sei fissato con lo sport" o "non ti fa bene allenarti così tanto". E "perché non assaggi quei biscotti fatti apposta per te" o "che male c'è se fai uno strappo alla regola". Non è semplice rimanere motivati quando le persone attorno a te non ti sostengono. L'importante però è non mollare quando gli altri ti criticano o sminuiscono i tuoi sforzi. Non dimenticare il tuo obiettivo e perché lo stai facendo. Questa è la tua vita, sei tu che decidi. Devi essere forte e non perdere la motivazione. "Haters gonna hate", lasciali parlare. Sono i fatti che contano.

4) Trova altre persone come te

Che sia nella vita reale o virtuale, il modo migliore per raggiungere un traguardo è circondarti di persone che ti sostengano. La community di Freeletics è qui per questo: trova un gruppo di allenamento vicino a te, segui Freeletics su Facebook e Instagram e cerca altri atleti usando gli hashtag #freeletics o #freeathlete sui social. Seguendoli e scoprendo le loro storie troverai la motivazione che ti serve per continuare il tuo percorso.

5) Concediti uno strappo alla regola

I risultati si ottengono solo con la costanza ed è per questo che il nostro motto è #noexcuses. Detto questo, fare un'eccezione è più che normale. Concediti pure quella fetta di torta fatta in casa da tua nonna, nessuno ti giudica (d'altronde la nonna è la nonna!). Ma tieni sempre a mente una cosa: non farlo per accontentare gli altri, ma solo se lo vuoi veramente. Se sei determinato, sai bene che dopo questo strappo alla regola tornerai subito alle tue abitudini salutari.

Se davvero vuoi una cosa, devi meritartela. Concentrati sui tuoi obiettivi, non ascoltare chi non crede in te e diventa la persona che hai sempre sognato di essere. Sei solo tu che detti le regole.