Ottieni il tuo Coach

"Avevo perso la speranza, ora ho trovato la forza": la storia di Belinda

Belinda Header

Belinda aveva 24 anni quando ha realizzato che non era felice e che uno dei motivi principali era il suo corpo. Lo studio la impegnava molto, non aveva tempo o energia per dedicarsi allo sport e quindi si sentiva incapace di cambiare il suo corpo e di rendersi felice. Voleva cambiare non solo a livello fisico, ma anche mentale, ed era disposta a tutto pur di diventare la versione migliore di se stessa. Questa è la sua storia.

Embedded content: https://www.youtube.com/watch?v=xhp6ZnQe8hE&t=11s

All'epoca mi sentivo impotente e smarrita, come se mi trovassi in un buco nero e non riuscissi a venirne fuori. Ero stanca di sentirmi triste e desideravo una vita serena e soddisfacente. Sapevo che sarebbe stato difficile darmi una mossa e dimostrare al mondo quello che ero in grado di fare, ma ero disposta a tutto.

Freeletics è stato l'ideale per me: un cambiamento arrivato proprio al momento giusto. Ho iniziato ad allenarmi quattro volte a settimana, senza eccezioni, e dopo un po' ho persino iniziato a divertirmi. Con il tempo ho notato che il mio umore era migliorato: mi sentivo meno stanca e riuscivo a svegliarmi presto la mattina. Ogni giorno mi alzavo alle 6 per allenarmi prima di iniziare la giornata. Avere disciplina è stato fondamentale per fare tutti questi progressi e ne ho avuto bisogno anche in altri ambiti della mia vita.

BELINDA 1.001

Adesso non vedo l'ora di allenarmi e il fatto che gli altri notino dei cambiamenti positivi nel mio aspetto mi dà ancora più motivazione, come anche sapere quanto mi fa stare bene lo sport. Anche quando gli allenamenti sono difficili, trovo la forza di completarli e di non mollare. Ero stanca di essere la vecchia versione di me ed ero pronta a darmi da fare per vedere i cambiamenti che volevo. Sono immensamente fiera di me stessa e dei progressi che ho fatto: ho già perso 10 kg, messo su dei muscoli scolpiti e perso molto peso sulle braccia, cosa che per me era importantissima! Non sono mai stata così contenta.

Tempo fa ho visto alcune mie foto prima della trasformazione con Freeletics e giuro che non mi sono riconosciuta: sono cambiata tantissimo da allora e solamente in meglio. Ho capito che sono in grado di fare molto più di quanto credevo, che gli insuccessi non sono una cosa da temere e che posso raggiungere tutto quello che mi sono prefissata, a prescindere dal percorso che ho scelto di seguire. La cosa più importante che ho imparato da questa esperienza è che cambiare è possibile: ora sono una persona totalmente diversa e decisamente migliore. Amo la mia vita ed è una sensazione che nessuno può cambiare.

La storia di Belinda ti ha ispirato? Tutti possono scegliere di diventare la versione migliore di se stessi, ma serve coraggio per portare avanti questa decisione. Belinda ha dimostrato che cambiare può essere difficile, ma alla fine ne vale davvero la pena. E allora cosa aspetti? Inizia subito il tuo percorso con Freeletics. Non te ne pentirai.