Gli errori che non puoi permetterti di fare durante un Pushup

Header PushupMistakes

Tra gli esercizi che si possono eseguire a corpo libero, i Pushups sono tra gli esercizi più efficaci in quanto fanno lavorare non solo il busto ma tutto il corpo. Proprio per le sue caratteristiche, questo movimento così unico nel suo genere si trova in moltissimi workout. Ecco perché è fondamentale tenere costantemente sotto controllo la tecnica di esecuzione per migliorare la qualità dei movimenti, massimizzare i risultati e ridurre gli infortuni. Ecco gli errori da evitare se si desidera ottenere il massimo dai Pushups.

Allargare i gomiti

Allargare i gomiti potrebbe far sembrare l’esercizio più facile, ma è molto pericoloso per le spalle e per i gomiti stessi e rende ancora più difficile mantenere il corpo in tensione. Cerca invece di tenere le braccia sempre vicine al busto, con i gomiti rivolti all’indietro. Questo non solo aiuta a migliorare la stabilità del corpo durante l’esercizio, ma consente di far lavorare meglio anche i tricipiti. E’ lo stesso movimento che si fa quando si spinge qualcuno: se immagini di farlo, vedrai che riuscirai a tenere i gomiti vicino al busto e la tua tecnica di esecuzione sarà perfetta.

Non coinvolgere l’addome a sufficienza

Se ti rendi conto di incurvare la schiena mentre esegui un Pushup, allora molto probabilmente significa che l’addome non lavora come dovrebbe o peggio ancora non sta proprio lavorando. Questo errore può esercitare molta pressione sulla parte bassa della schiena e sui dischi intervertebrali, provocando a lungo andare mal di schiena e altri infortuni. Per evitare questi effetti indesiderati, assicurati di coinvolgere l’addome e di mantenerlo in tensione durante tutto il movimento. Prova a inclinare leggermente il bacino per aiutare il corpo a stare dritto.

Se hai ancora delle difficoltà a eseguire l’esercizio tenendo la postura corretta e il corpo dritto, ecco alcuni consigli utili che fanno al caso tuo. Un’opzione è imparare prima ad eseguire i Knee Pushups mettendosi sulle ginocchia e facendo pratica per acquisire una postura corretta, cercando di coinvolgere l’addome il più possibile. Quando sarai in grado di eseguire gli Knee Pushups correttamente, ma avrai ancora problemi in termini di correttezza dei movimenti e postura, c’è un altro stratagemma che puoi provare.

Metti una bottiglia di acqua o il cellulare tra le ginocchia e stringile per tenere fermo l’oggetto che hai scelto. Così facendo gli addominali obliqui e i muscoli posturali si attiveranno automaticamente per mantenere il corpo in una posizione dritta e stabile. Inoltre, non dimenticarti di inclinare leggermente il bacino. Quando riuscirai a farlo senza problemi, riprova a eseguire i Pushups senza l’aiuto di supporti esterni.

Nel caso in cui tu abbia ancora dei dubbi su come dovrebbe essere eseguito un Pushup perfetto, guarda questo video.

Embedded content: https://www.youtube.com/embed/YFr27GgvDxI

**Impara la tecnica di esecuzione, fai tutti i movimenti correttamente e guadagna una stella. Solo allora potrai iniziare a pensare a velocità, variazioni e ripetizioni.

QualityNotQuantity**