In che modo Freeletics Running mi aiuta a perdere peso?

ct running 10 small

Esistono molti miti sulla perdita di peso e di grasso, ma se il tuo obiettivo è proprio questo, devi conoscere la verità. In realtà la perdita di peso è solo uno dei tanti benefici della corsa. Un allenamento attivo ti aiuta a bruciare i grassi, ma che effetto ha di preciso la corsa sul tuo corpo? E in che modo devi correre per favorire la perdita di peso?

La sintesi è questa: quando corri consumi energia e per perdere peso devi bruciare più calorie di quante ne assumi. Freeletics Running contiene workout che ti permettono di bruciare più calorie rispetto alle tradizionali corse di distanza. Se scegli come obiettivo del Coach quello di perdere peso, ti verrà proposta la giusta combinazione di workout per ottimizzare i risultati e massimizzare il numero di calorie bruciate. Correre regolarmente ti aiuterà a raggiungere il giusto bilancio energetico e Freeletics Running ti permetterà di mantenerlo.

Corse di distanza e allenamento aerobico

La corsa aerobica ha tanti effetti positivi, uno dei quali è il miglioramento del metabolismo dei grassi. Come regola generale, se riesci a sostenere una breve conversazione mentre corri, stai svolgendo un allenamento di tipo aerobico. Ma perché questo dettaglio è così importante? Questo tipo di corsa permette al corpo di trasportare più ossigeno verso i muscoli, stimolando la generazione di energia aerobica e aumentando il numero di calorie bruciate. Di solito, durante l’allenamento il corpo metabolizza più carboidrati che grassi, ma poiché in questo caso la quantità di ossigeno trasportato è maggiore, i grassi possono essere convertiti senza consumare carboidrati. Si tratta di un processo ideale, perché senza carboidrati il corpo non è in grado di bruciare i grassi. Dato che la quantità di carboidrati che rimangono intatti è maggiore, è possibile portare a termine un allenamento più intenso (correndo ad esempio a una velocità superiore e percorrendo distanze più lunghe) prima che il corpo inizi a rallentare. Tutto ciò significa che le corse lunghe e veloci (corse aerobiche) favoriscono la perdita di peso.

L’allenamento a intervalli è necessario per perdere peso?

È possibile dimagrire anche con le corse di distanza a velocità moderata, ma ci vuole del tempo. Per perdere peso in modo rapido ed efficace, l’ideale sono le corse intense. L’allenamento a intervalli, grazie proprio alla sua intensità, permette agli atleti di bruciare più calorie e rende l’effetto afterburn molto più forte, dato che il processo di recupero post allenamento è più complesso. Man mano che il metabolismo viene migliorato, il corpo sviluppa la capacità di ottenere l’energia dai grassi, lasciando intatti i carboidrati persino durante l’allenamento a intervalli, cosa che normalmente non succederebbe. In realtà, però, per perdere peso durante questo tipo di allenamento l’importante è bruciare calorie, non grassi; il metabolismo dei grassi risulta infatti irrilevante nel caso di intervalli brevi. Tuttavia, se l’intervallo dura per oltre 90 secondi ed è seguito da altri sempre più lunghi, il corpo inizia di nuovo a generare energia in maniera aerobica. Ed è proprio perché i carboidrati rimangono intatti che diventa possibile completare intervalli più lunghi e intensi.

Alimentazione post allenamento

L’alimentazione svolge un ruolo fondamentale per la perdita di peso. Non basta mangiare meno, ma è anche necessario consumare i cibi giusti dopo l’allenamento, in modo che il corpo possa recuperare in maniera adeguata e abbia a disposizione le varie sostanze nutritive di cui ha bisogno quando si fa attività fisica. Se non mangi dopo aver corso rischi di subire infortuni, registrare prestazioni inferiori e impedire al tuo corpo di recuperare in maniera efficace. Dopo l’allenamento, la cosa migliore è mangiare cibi che contengono tante proteine e qualche carboidrato, ideali per perdere peso in modo sano.

In generale, una o due corse lunghe e lente a settimana non sono efficaci per perdere peso quanto una serie di allenamenti brevi e intensi, che accelerano maggiormente il metabolismo e fanno durare di più l’effetto afterburn. Ricorda inoltre che per avere risultati duraturi devi allenarti regolarmente. Il tempo necessario per raggiungere il tuo obiettivo dipenderà dal tuo peso di partenza, ma qualunque esso sia, la pazienza, la costanza e l’alimentazione giusta saranno sempre tre punti fondamentali. Per evitare di riprendere peso e di subire infortuni, l’ideale è dimagrire lentamente e in modo sano.