Ottieni il tuo Coach

Meglio correre all’aria aperta o sul tapis roulant? Tutti i consigli per partire con il piede giusto

IndoorVsOutdoor Header2

Da un lato ci sono i fedelissimi del tapis roulant e dall’altro quelli che si rifiutano categoricamente di correre al chiuso, indipendentemente dalle condizioni meteo o da quanto sia affollato il marciapiede. Per un Atleta Libero, avere la capacità di allenarsi in qualsiasi condizione, sia al chiuso che all’aperto, non ha un impatto positivo solo sulla forza mentale ma serve anche a rafforzare il carattere. Niente scuse. Per aiutarti a cambiare la tua routine, abbiamo preparato una lista di motivazioni per farti capire quanto è importante che tu provi ad allenarti scegliendo l’opposto di ciò che abitualmente fai e consigli per rendere sia la corsa all’aperto che quella al chiuso più piacevole.

Correre al chiuso

Benefici

Se vivi in città, allenarti al chiuso è certamente una buona scelta. Talvolta, l’inquinamento e la cattiva qualità dell’aria fanno di casa o della palestra luoghi migliori per allenarti. Condizioni meteo estreme come pioggia, neve, vento e caldo sono una delle ragioni principali alla base della scelta di allenarsi al chiuso. E a volte, quando le condizioni esterne sono davvero dure da affrontare, sembra l’unica scelta plausibile. Se poi pensi che allenarti all’aperto costituisca un rischio per la tua salute, allora è meglio che tu non lo faccia.

Correre al chiuso non ti piace proprio? Ecco un modo per rendere la corsa sul tapis roulant più piacevole

Scatti e allenamento a intervalli. Correre sul tapis roulant può sembrare noioso. E bisogna ammettere che molte volte lo è, ma ci sono dei sistemi per renderlo più piacevole e divertente. Il tempo passa più velocemente, l’esercizio è più efficace e ti diverti anche molto di più. Non hai mai provato a correre a intervalli? Non sai bene quanto deve essere lungo uno scatto, quanti minuti è meglio dedicare al recupero e quanti intervalli includere? Scarica l’app Freeletics Running e prova la nostra varietà di allenamenti per la corsa che includono una combinazione di diversi intervalli ideati per migliorare la velocità e le tue abilità nella corsa.

Il nostro consiglio: prepara una playlist con un mix di tracce lente e veloci, così puoi abbinare il tuo passo al ritmo.

Correre all’aperto

Benefici

Perché mai allenarsi all’aperto quando al chiuso è dieci volte più comodo, pratico e le condizioni meteo non sono un problema? Se anche tu, come la maggior parte delle persone, passi 8 ore al giorno in ufficio, 5 giorni a settimana, sicuramente non hai la possibilità di godere di tutti quei benefici che si ottengono stando all’aperto.

Dopo un allenamento all’aperto ci si sente più energici, entusiasti e vivi. Inoltre, allenarsi all’aperto aiuta a considerare l’allenamento come un appuntamento quotidiano piacevole e positivo, non un obbligo. Ci sono poi anche tanti altri benefici che sono stati scientificamente provati: correre alla luce del sole aiuta a fornire al corpo vitamina D, fondamentale per la forza delle ossa e un sistema immunitario sano. Inoltre l’aria fuori casa è più pulita, e questo migliora le tecniche di respirazione aumentando la forza, una qualità essenziale per completare workout come Helios o Aphrodite.

Come si può trarre il maggior numero di benefici dalla corsa all’aperto

Scegli con criterio dove correre. Non scegliere un parco o una pista solo perché sono vicini a casa. Il paesaggio fa davvero la differenza. Più ti piace ciò che ti circonda mentre corri, più la tua mente si rilassa e non pensa alla corsa in sé, ad esempio a quanta strada hai già percorso. Dicono che la natura abbassi la pressione sanguigna e lo stress. Molto meglio che fissare il muro o la TV, non credi? Sapevi che anche la superficie su cui ti alleni può avere un effetto positivo sul tuo corpo? Allenarsi su tutti i tipi di superficie, come ad esempio erba, asfalto, ghiaia e sabbia, fortifica il corpo e aiuta a prevenire eventuali infortuni. Non aver paura di correre fuori dai percorsi asfaltati. Certo potrebbe essere più faticoso, ma è anche vero che in questo modo vengono coinvolti più muscoli.

Il nostro consiglio: per quanto ti è possibile, all’inizio prova ad allenarti in molti posti diversi e scopri qual è quello che ti piace di più. Assicurati però di indossare le scarpe più adatte al tipo di superficie.

Se stai pensando di andare a correre o allenarti, fallo all’opposto di come l’hai sempre fatto. Probabilmente ti ci vorrà un po’ di tempo per abituarti ma i veri Atleti Liberi si allenano sempre e comunque.

Per aggiungere un po’ di novità al tuo solito allenamento prova il Coach Freeletics Running. Scegli il tuo obiettivo e il Coach creerà un piano di allenamento esclusivo per te fatto di distanze lunghe e intervalli, ideali per farti migliorare e diventare più forte e in forma.