Ottieni il tuo Coach

Allenamento a corpo libero e corsa: La combinazione perfetta

knowledge bodyweight running1

Cosa vuol dire essere un atleta? Sai già la risposta: vuol dire prendere una decisione. Stabilire un obiettivo e scegliere di perseguirlo con determinazione, impegno e forza di volontà. Ma qual è di preciso questo obiettivo?

Le quattro caratteristiche di un atleta

Abbiamo individuato quattro caratteristiche sulle quali qualsiasi atleta dovrebbe concentrarsi: velocità, mobilità, forza e resistenza. L’obiettivo di ogni atleta libero è sviluppare queste abilità e migliorarle passo dopo passo. In altre parole, un atleta libero non ha solo un obiettivo ma quattro. Parte del lavoro consiste anche nel riconoscere i propri punti forti e le proprie debolezze, sviluppare la forza di volontà necessaria per migliorare e spingersi oltre i propri limiti. Un atleta libero conosce il proprio corpo e ciò di cui è capace e si allena tornando alle basi del movimento umano.

Perché proprio l’allenamento a corpo libero?

Il modo migliore per raggiungere gli obiettivi di cui abbiamo parlato è tramite l’allenamento a corpo libero. Non verrai distratto da macchinari o pesi e lavorerai solo con ciò che ti ha dato madre natura: il tuo corpo. Invece di eseguire movimenti poco naturali, eseguirai quei movimenti per i quali il sistema muscolare è stato appositamente creato. Non allenerai dei singoli muscoli ma grandi gruppi e catene muscolari che lavoreranno contemporaneamente e in maniera funzionale. Dato che le sequenze di movimento possono diventare piuttosto complesse, il cervello e il corpo dovranno collaborare strettamente. Come risultato sarai più mobile, coordinato e agile. In altre parole: svilupperai una maggiore intelligenza motoria. In primo luogo questo vuol dire che sarai in grado di imparare nuovi schemi motori più velocemente, e in secondo luogo che la tua postura e il modo in cui cammini miglioreranno, per cui le tue attività quotidiane diventeranno più semplici e naturali. In sintesi, avrai una migliore consapevolezza del tuo corpo. Allenarti regolarmente con Freeletics non solo ti renderà più forte e resistente (sia dal punto di vista muscolare che cardiovascolare), ma favorirà anche la tua mobilità, la tua coordinazione, la tua stabilità e il tuo equilibrio. Queste caratteristiche sono a loro volta essenziali per allenare in maniera adeguata qualsiasi altra abilità atletica.

E allora a cosa serve la corsa?

Il movimento più intuitivo per gli esseri umani rimane comunque la corsa. Quando corriamo torniamo alla nostra forma di movimento più naturale.

Forse alcuni di voi conosceranno questa citazione del campione olimpico Emil Zátopek. Sembra quasi una legge della natura e in realtà lo è. Se gli antropologi e i fisici affermano che gli esseri umani sono “fatti per correre” deve pur esserci un motivo. Quando corriamo usiamo circa il 70% dei nostri muscoli, più di quanto facciamo con qualsiasi altro movimento. Per questo motivo la corsa è fondamentale in quasi qualsiasi sport ed è parte integrante di un programma di allenamento coerente. Per iniziare, ogni atleta deve avere un livello minimo di resistenza che può raggiungere tramite un allenamento composto da brevi sprint e corse di media e lunga distanza. La resistenza di base è un’abilità fondamentale perché migliora le prestazioni e la circolazione sanguigna e comporta benefici per il cuore e i polmoni. Correre ti aiuta ad aumentare il volume del cuore e la forza del battito cardiaco, rende più elastici i vasi sanguigni e aumenta la capacità polmonare. Di conseguenza, viene favorito l’afflusso di ossigeno e sostanze nutritive verso tutti gli organi, il che implica a sua volta un miglioramento delle prestazioni sia fisiche che mentali, persino a riposo. La mente è più libera, le abilità cognitive vengono rafforzate, gli ormoni dello stress diminuiscono e vengono rilasciate endorfine!

Cosa c’è di tanto speciale nel combinare i due tipi di allenamento?

Combinando l’allenamento a corpo libero e la corsa i tuoi muscoli saranno più forti e resistenti, il che vuol dire che sarai molto più atletico. Presto pubblicheremo un altro articolo in cui potrai scoprire di più su questo processo e sui vari tipi di fibre muscolari coinvolte. Correndo riuscirai a completare i workout intensi in maniera più semplice. Man mano che respirerai in modo più controllato e efficace, il flusso di sangue verso i muscoli migliorerà e riuscirai a recuperare più velocemente. In sintesi, i tuoi livelli di resistenza aumenteranno, persino durante i workout.

A sua volta, l’allenamento a corpo libero migliorerà la tua stabilità, il tuo equilibrio, la tua coordinazione e la tua agilità, ovvero tutte quelle abilità che ti saranno d’aiuto durante la corsa. Riuscirai ad evitare gli ostacoli più facilmente e velocemente e i tuoi movimenti saranno più consapevoli. Le articolazioni e i legamenti verranno rafforzati e funzioneranno in maniera più efficace. Inoltre, la tua tecnica di corsa continuerà a migliorare con il tempo. Come puoi vedere, l’allenamento a corpo libero e la corsa sono strettamente connessi tra loro e si completano a vicenda. Con Freeletics potrai portarli avanti entrambi!

Niente scuse!

Puoi correre indipendentemente dalle condizioni atmosferiche, dove e quando vuoi. Allenandoti all’aria aperta e in ambienti diversi i benefici di cui abbiamo parlato sopra saranno addirittura maggiori.

Non scoraggiarti se all’inizio incontrerai delle difficoltà, soprattutto durante le corse di lunga distanza. Prenditi delle breve pause e cammina. Le pause sono importanti e possono addirittura aiutarti a migliorare le tue prestazioni; l’essenziale è rimanere sempre in movimento. Con il tempo vedrai che te ne serviranno di meno. Sai già come funziona con Freeletics: dopo solo qualche allenamento la tua resistenza migliorerà in maniera decisiva.

Madre natura ti ha regalato lo strumento migliore per allenarti: il tuo corpo. Sii grato di questo dono e dimostra la tua riconoscenza sfruttandolo al meglio: acquista velocità, mobilità, forza e resistenza. Sono queste le quattro caratteristiche che distinguono un vero atleta libero dall’atleta medio. Correre non è un’aggiunta all’allenamento con Freeletics: correre fa parte di Freeletics. Non è solo un’opzione extra che a volte può essere saltata ma un elemento essenziale per condurre uno stile di vita atletico, raggiungere prestazioni migliori e essere più soddisfatto del tuo aspetto fisico.

Se vuoi saperne di più, clicca qui e qui.